lunedì,Agosto 8 2022

San Ferdinando, segnalato cadavere. Sommozzatori in azione

In azione il nucleo dei vigili del fuoco operante a Gioia Tauro

San Ferdinando, segnalato cadavere. Sommozzatori in azione

I vigili del fuoco stanno scandagliando la zona al fine di poter riscontare la segnalazione giunta da alcune persone presenti sul posto

Il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco operante a Gioia Tauro è impegnato, in questi minuti, nelle acque a largo di San Ferdinando dove è stata segnalata la presenza di un cadavere.

Sul posto sono presenti anche le forze di polizia. Secondo quanto ricostruito, alla sala operativa dei vigili del fuoco sarebbe giunta la segnalazione da parte di alcuni bagnanti che hanno notato la presenza di un cadavere che sarebbe poi affondato proprio nella zona di fronte la spiaggia di San Ferdinando. In quella porzione di mare le correnti sono spesso contenute e, se la segnalazione dovesse corrispondere a verità, le attività di ricerca potrebbero non essere così brevi ed agevoli.

L’equipaggio dei sommozzatori si è subito attivato raggiungendo la zona indicata ed avviando le operazioni.

Aggiornamento

In merito alle attività di recupero cadavere a mare località San Ferdinando di Rosarno, sono state eseguite dai sommozzatori delle attività di ricerche sul luogo segnalato senza esito. Le stesse sono state interrotte per condizioni di mare avverse. Il nucleo è sul posto in attesa di verificare la possibilità di eseguire un ulteriore ciclo di ricerche ovvero il sorgere di nuovi elementi utili al restringimento della zona di ricerca. Seguiranno aggiornamenti.

Per quanto riguarda invece all’attività di recupero cadavere in un canale località Palmenti di Palmi, è stato riscontrato che trattasi del corpo di un equino in evidente stato di decomposizione. Al momento le attività di recupero sono in fase di ultimazione.

Articoli correlati

top