mercoledì,Ottobre 20 2021

Bagnara Calabra, rissa per futili motivi. I carabinieri denunciano tre persone

Le persone protagoniste della vicenda sono state sottoposte alle cure mediche da personale del “118” intervenuto sul luogo dell’evento poichè hanno riportato escoriazioni varie sul corpo, giudicate guaribili in 3 giorni

Bagnara Calabra, rissa per futili motivi. I carabinieri denunciano tre persone

Ieri mattina, i Carabinieri di Bagnara Calabra, hanno denunciato tre persone residenti a Sant’Eufemia d’Aspromonte accusati di rissa ed uno dei tre è stato anche deferito per porto illecito di oggetti atti ad offendere.

Tutto nasce alle ore 23.30 circa di domenica sera, quando, lungo il viale Turati di Bagnara è scoppiata una rissa tra i tre per futili motivi.

I Militari, che stavano svolgendo un normale servizio di controllo del territorio, giunti sul posto, dopo aver sedato la rissa, hanno rinvenuto a terra un coltello a serramanico della lunghezza di cm 20 e successivamente a seguito di perquisizioni personali e veicolari uno dei tre deferiti veniva trovato in possesso di 2 coltelli a serramanico della lunghezza di cm 21 e cm 12. 

Le persone protagoniste della vicenda venivano sottoposte alle cure mediche da personale del “118” intervenuto sul luogo dell’evento e riportavano escoriazioni varie sul corpo, giudicate guaribili in giorni 3.

Articoli correlati

top