sabato,Maggio 28 2022

Elezioni Reggio, lo strappo dei consiglieri comunali di Forza Italia: «Minicuci non è l’uomo giusto»

Durissima nota dei consiglieri che fanno capo al deputato Cannizzaro che aprono, di fatto, una guerra interna alla coalizione

Elezioni Reggio, lo strappo dei consiglieri comunali di Forza Italia: «Minicuci non è l’uomo giusto»

«Appresa la notizia della indicazione da parte della Lega in merito alla candidatura del dottor Minicuci, esprimiamo il nostro dissenso e disappunto: lavoriamo da 6 anni in Consiglio Comunale opponendoci ai disastri dell’amministrazione Falcomatà, e oggi non siamo più disponibili ad accettare una scelta che rischia seriamente di riconsegnare la città in mano a questa disastrosa Amministrazione dopo una stagione di governo pessima e fallimentare». Così in una nota durissima i consiglieri comunali di Forza Italia, Mary Caracciolo (Capogruppo), Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano e Stefania Eraclini.
«Abbiamo già espresso, in numerose sedi, il nostro punto di vista: Minicuci non è l’uomo giusto a rappresentare e interpretare l’esigenza di cambiamento di cui ha la città ha bisogno. Non è il candidato giusto per vincere la pessima sinistra di Falcomatà. Ci auguriamo – rimarcano i consiglieri – che si arrivi a un nome nuovo e soprattutto condiviso, che incontri la giusta sintesi tra le varie anime della coalizione, altrimenti non saremo disposti a ricandidarci».

top