lunedì,Maggio 20 2024

Seminara, domani il concerto dell’orchestra di fiati diretta dal maestro Bruno Zema

Il programma prevede l’esecuzione di composizioni di Ernesto Abbate, Jacob de Haan, Queen, Jacques Arcadelt, Nomadi, Michael Geisler, Modest Petrovič Musorgskij e John Towner Williams

Seminara, domani il concerto dell’orchestra di fiati diretta dal maestro Bruno Zema

Martedì 25 aprile 2023 presso la Chiesa di San Marco Evangelista di Seminara alle ore 19,00 avrà luogo, un concerto dell’Orchestra di Fiati “M. Mammoliti” di Seminara diretta dal Maestro Bruno Zema. L’evento è promosso in collaborazione con i Maestri Maurizio Managò e Bruno Zema di Seminara animatori culturali della città ed è sostenuto dal Ministero della Cultura e dalla Regione Calabria con i fondi PSC 06.02.02.
L’orchestra di Fiati di Seminara si distingue nel panorama delle orchestre calabresi per la duttilità e sensibilità musicale che le hanno permesso di vincere numerosi concorsi a livello nazionale.

Il Maestro Bruno Zema in possesso di numerosi titoli accademici dirige il complesso di Seminara dal 1995. Dirige, dal 2002 anno della formazione, l’Orchestra di Fiati della Calabria, con la quale ha ottenuto brillanti riconoscimenti in diversi concorsi per orchestre di fiati nazionali e ha all’attivo numerosi concerti tra i quali merita attenzione quello con Jacques Mauger 1° Trombone solista del Teatro dell’Opera di Parigi (27 aprile 2003). Nel 2007 ha registrato, con questa formazione, il CD “Bell’Italia” contenenti musiche patriottiche. È socio fondatore e già Maestro Direttore dell’Orchestra Sinfonica Giovanile della Piana. Componente quale membro di giuria al rinomato Concorso Bandistico Nazionale AMA Calabria di Lamezia Terme nell’ edizione 15° e 17°. A novembre 2012 ha diretto la prestigiosa Orchestra “La Grecìa” della provincia di Catanzaro per 4 concerti con l’opera “Le incredibili avventure di Mr Fogg” di Marco Marzi. Il programma prevede l’esecuzione di composizioni di Ernesto Abbate, Jacob de Haan, Queen, Jacques Arcadelt, Nomadi, Michael Geisler, Modest Petrovič Musorgskij e John Towner Williams.

top