L’omaggio degli operatori sanitari per i pompieri morti in Piemonte

Le ambulanze reggine ferme a sirene accese nel parcheggio e un cuscino di rose rosse in memoria dei vigili del fuoco caduti in servizio
Le ambulanze reggine ferme a sirene accese nel parcheggio e un cuscino di rose rosse in memoria dei vigili del fuoco caduti in servizio

Si moltiplicano le iniziative di solidarietà nel ricordo dei tre pompieri morti l’altra notte a Quargneto, in provincia di Alessandria, in seguito all’esplosione dolosa di un capannone. Oggi Anche gli operatori del 118 di Reggio Calabria, insieme i colleghi delle ambulanze private hanno oggi reso omaggio alla memoria dei vigili del fuoco caduti in servizio, tra cui il reggino Nino Candido. Una cerimonia sobria ma emozionante, con le sirene dei mezzi di soccorso accese in contemporanea nel parcheggio e un cuscino di rose rosse deposte davanti a un mezzo dei Vigili del Fuoco.