domenica,Settembre 26 2021

Una stella per Nino Candido. Non si spegne il ricordo dell’eroe reggino

Passano i giorni ma non manca l'affetto attorno ai tre vigili del fuoco che quel maledetto 5 novembre hanno perso la vita per l'esplosione di una cascina

Una stella per Nino Candido. Non si spegne il ricordo dell’eroe reggino

La memoria di Nino Candido è viva a Reggio come ad Alessandria. Passano i giorni ma non manca il ricordo e l’affetto attorno ai tre eroi che quel maledetto 5 novembre hanno perso la vita per l’esplosione di una cascina.

Reggio lo ha ricordato in diverse occasioni in questo mese, i genitori hanno festeggiato il suo compleanno mantenendo vivo il suo ricordo ma anche Alessandria, la città che lo aveva da poco adottato e dove il giovane ha perso drammaticamente la vita, ha mantenuto vivo il ricordo di Nino dedicandogli una stella.

Non una ma ben tre le stelle che illuminano la punta del grande alberto di luci installato dai Vigili del Fuoco di Alessandria. Ogni stella rappresenta uno dei pompieri tragicamente scomparso a Quargnento: Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonino Candido. 

In occasione del Natale il Comando dei Vigili del Fuoco provinciale ha deciso di ricordare anche così i tre colleghi che non ci sono più.

Articoli correlati

top