Spot Locride, dietrofront di Klaus Davi. Da stasera modifiche al video

L'annuncio del massmediologo e consigliere comunale di San Luca: «Sarà visibile in rete senza la parte iniziale comparativa»
L'annuncio del massmediologo e consigliere comunale di San Luca: «Sarà visibile in rete senza la parte iniziale comparativa»
Klaus Davi

«Da stasera lo spot di Klaus Davi realizzato gratuitamente dalla sua agenzia di comunicazione per i comuni della Locride, sarà visibile in rete senza la parte iniziale comparativa – che ha suscitato tanto dibattito in Italia e all’estero in questi giorni mentre rimarrà visibile la parte dedicata alle spiagge e ai paesaggi mozzafiato della Riviera dei Gelsomini vale a dire di Bianco, Africo, Carafa del Bianco, Locri, Siderno, Caulonia, Casignana con la sua Splendida “Villa Reale” e naturalmente San Luca, borgo in cui Klaus è consigliere comunale».

Lo annuncia lo stesso Klaus Davi che inoltre anticipa che a breve l’ ex ministro del Turismo Gian Marco Centinaio verrà in Calabria per incontrare i sindaci della Locride e gli amministratori locali per programmare iniziative in comune sul fronte del turismo.

«Ci siamo sentiti ieri con l’onorevole Centinaio e a breve scenderà per dare una concreta mano alla Locride e alla Calabria. A questo punto rinnoviamo l’invito anche al presidente Luca Zaia di venire a San Luca e nella Locride per godere della nostra ospitalità e mostrargli le nostre terre delle quali nei suoi comunicati, gli va dato atto, ha parlato in modo estremamente elogiativo».