lunedì,Ottobre 26 2020

Reggio Calabria, la Uilpa ringrazia Vallone e dà il benvenuto al nuovo questore Megale

Il segretario generale territoriale Foti: «Ha fatto risorgere la nostra fierezza e la certezza di aver lavorato bene»

Reggio Calabria, la Uilpa ringrazia Vallone e dà il benvenuto al nuovo questore Megale

«Il profondo grazie ai sindacati espresso dal Questore Vallone durante il suo commiato ci ha inorgogliti moltissimo e, soprattutto, ha fatto risorgere la nostra fierezza e la certezza di aver lavorato bene, con passione, dedizione e soprattutto con educazione e rispetto delle parti!. A dichiararlo è Patrizia Foti, Segretario Generale Territoriale della Uilpa di Reggio Calabria.

«Proprio il rispetto delle parti – continua Foti – è una delle funzioni prioritarie del sindacato così come ha evidenziato il Questore Vallone, con il quale, nel suo periodo di permanenza a Reggio Calabria si è avuto modo di confrontarsi proprio per andare incontro alle esigenze e al benessere dei lavoratori. Problematiche a volte nascoste, non palesate per paura o per discrezione e per le quali è estremamente necessario intervenire prima di ineluttabili conseguenze».

«Un grazie al Questore Vallone per le parole di stima, per la sua disponibilità e per la sua indole che lo ha portato sempre a preoccuparsi del benessere dei lavoratori. Tutto ciò ha reso più diritta e spianata la strada dei tavoli negoziali tra amministrazione e sindacati per il raggiungimento degli obiettivi e la rapida risoluzione dei conflitti».

«Auguriamo a Questore Maurizio Vallone un proseguo di carriera degno delle sue aspettative, sicuri che con la sua professionalità, la sua affabilità e il suo essere un eccellente “direttore d’orchestra” riuscirà a condurre egregiamente il nuovo incarico ai vertici della DIA».

«Colgo l’occasione – conclude Foti – per dare il benvenuto al neo Questore di Reggio Calabria, Bruno Megale, reggino di origine e che ritorna nella sua terra dopo 40 anni con un eccellente bagaglio di importanti incarichi in tutta Italia. Al neo Questore l’augurio di buon lavoro, certa che il suo massimo impegno renderà funzionale ed efficace tutta la Questura reggina».