martedì,Dicembre 1 2020

Coronavirus a Roccella, dal club di calcio a 5 tamponi per i cittadini in difficoltà

L'iniziativa promossa ha coinvolto giocatori e dirigenti. «Ha per noi un grande significato, perché ci permette di stare vicini alla nostra comunità»

Coronavirus a Roccella, dal club di calcio a 5 tamponi per i cittadini in difficoltà

In questo momento difficile per tutti, le società sportive dilettantistiche si trovano a dover affrontare momenti di totale sospensione delle attività, senza poter adempiere al loro compito, che non è solo sportivo ma anche sociale. Molto spesso non ci si rende conto come attraverso le piccole associazioni si sviluppano i momenti più importanti di socialità per molti ragazzi, specialmente nelle piccole comunità dove oltre alla scuola e alle attività sportive e culturali pomeridiane, resta ben poco. 

In questi giorni il Roccella Calcio a 5, non potendo adempiere al suo compito principale dando la possibilità a tutti i ragazzi di giocare e divertirsi, ha cercato di pensare come poter restituire qualcosa alla comunità. «Ci è venuto spontaneo acquistare una piccola quantità di tamponi veloci da donare alle persone di Roccella che si trovano in difficoltà economica» si legge in una nota della società.

«Nei prossimi giorni, dopo aver organizzato il tutto con le autorità competenti, comunicheremo le modalità attraverso le quali verranno svolti i test. In questo momento voglio però ringraziare tutti i giocatori e tutti i dirigenti che hanno contribuito a questa raccolta, che seppur minima, ha per noi un grande significato, perché ci permette di stare vicini alla nostra comunità».