mercoledì,Ottobre 20 2021

Reggio, la Misericordia inaugura l’emporio solidale per il contrasto della povertà alimentare

L’inaugurazione è prevista per sabato, alle 10, in via Reggio Campi

Reggio, la Misericordia inaugura l’emporio solidale per il contrasto della povertà alimentare

La Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia ha promosso, con il contributo del Ministero delle Politiche Sociali, la realizzazione di 31 empori solidali, per il contrasto della povertà alimentare nel nostro paese, con particolare riferimento a questo periodo post-pandemia. La Misericordia di Reggio Calabria ha aderito al progetto, individuando una struttura per la realizzazione dell’emporio.

Le finalità dell’attività sono: dignità della persona, dove l’idea centrale e fondante dell’intero progetto è quella di alleviare il disagio delle persone in difficoltà cercando di rendere l’esperienza dell’emporio più simile possibile a quella di fare una spesa quotidiana. L’idea di allestire un negozio nasce proprio dalla consapevolezza che il disagio non è per queste persone solo economico ma anche afferente alla sfera della dignità; più che portare un semplice pacco alimentare, dare la possibilità di fare una vera e propria spesa aiuta il soggetto in difficoltà a riappropriarsi della propria dignità; contrasto alla povertà, dal momento che contrastare la povertà è da sempre uno degli obiettivi che rappresenta e fonda il Movimento delle Misericordie.

Con il protrarsi della pandemia, stiamo assistendo non solo all’emergenza sanitaria ma anche ad una vera e propria emergenza economica che sta portando alla luce sempre più “nuovi poveri” che hanno necessitano di assistenza e di un aiuto concreto per poter andare avanti nel quotidiano. L’inaugurazione si terrà sabato, all’emporio solidale “12 ceste”, sito in via Reggio Campi, II Tronco, nr. 74.

Programma:

Ore 10 – Inaugurazione e visita dell’Emporio

Ore 10.30 – Trasferimento presso l’auditorium, saluti del presidente nazionale delle Misericordie d’Italia e delle autorità, per illustrazione del progetto.

top