martedì,Ottobre 19 2021

Tutela dei minori, sinergia tra il garante metropolitano e l’arcivescovo Morrone

Durante l'incontro sono state poste le basi per un percorso condiviso a tutela e valorizzazione dell’infanzia e dell’adolescenza nel territorio dell'arcidiocesi

Tutela dei minori, sinergia tra il garante metropolitano e l’arcivescovo Morrone

Proficuo incontro tra l’Ufficio del Garante metropolitano per l’infanzia e l’adolescenza e l’arcivescovo metropolita di Reggio-Bova Fortunato Morrone. Il dialogo avutosi in Arcidiocesi fra il garante Emanuele Mattia e l’alto prelato, al quale hanno contribuito i componenti dell’Ufficio Tiziana Tiziano e Carmelo Caridi, ha posto le basi per un percorso condiviso a tutela e valorizzazione dell’infanzia e dell’adolescenza nel territorio dell’arcidiocesi.

Le due parti hanno manifestato la ferma volontà di impegnarsi in azioni sinergiche e coordinate ciascuna nelle proprie funzioni e rispettando gli ambiti altrui. In questa occasione, c’è stata una prima interlocuzione sul mondo dei più piccoli, specialmente in termini di analisi. Ma sono emerse anche proposte che verranno prossimamente approfondite per essere così messe in campo a loro sostegno.

top