martedì,Novembre 30 2021

Galatro installa la Panchina rossa contro la violenza sulle donne

Posizionata all’incrocio tra la Via Stabilimento Balneare e il Viale Aldo Moro, verrà inaugurata oggi, alle 15

Galatro installa la Panchina rossa contro la violenza sulle donne

Come promesso durante la campagna elettorale, il primo atto della nuova Giunta comunale è stato l’adozione della delibera di adesione del Comune di Galatro al progetto “La Città delle donne” promosso dagli Stati Generali delle Donne, che – nel rispetto della normativa nazionale ed internazionale in materia – mira a promuovere azioni rivolte a sancire la parità di genere e le parità fra uomini e donne in tutti i settori della vita sociale e lavorativa, soprattutto al fine di garantire una più equa rappresentanza di donne in tutti i settori della vita pubblica.

In una fase storica caratterizzata da un numero sempre crescente di episodi di violenza sulle donne, l’Amministrazione comunale ha ritenuto di dover dare un primo, concreto, segno di condivisione dei valori e dei princìpi enunciati nel Patto per le Donne per la Calabria, commemorando la Giornata internazionale contro la violenza delle donne con l’installazione in uno spazio pubblico di una Panchina Rossa, un monumento civile simbolo dell’attività di comunicazione e sensibilizzazione delle azioni di contrasto alla violenza sulle donne in favore di una cultura di parità e contro il femminicidio, in memoria di tutte le donne uccise e di quelle che la violenza l’hanno subita e continuano a subirla.

La panchina sarà dunque strumento tangibile ed invito alla riflessione, al non dimenticare ed al mantenere alta l’attenzione sul tema. Per tale motivo, oggi, alle ore 15, si terrà l’inaugurazione del monumento civile Panchina Rossa, posizionato all’incrocio tra la Via Stabilimento Balneare e il Viale Aldo Moro.

top