martedì,Gennaio 25 2022

Villa San Giovanni, bloccato da giorni agli imbarchi perchè senza Super Green Pass

Fabio Messina, non vaccinato, resta in attesa del ricorso presentato dal suo legale per poter far rientro a casa sua in Sicilia

Villa San Giovanni, bloccato da giorni agli imbarchi perchè senza Super Green Pass

Non può prendere il traghetto per rientrare in Sicilia perchè sprovvisto di Super Green Pass. E’ la storia di Fabio Messina, da qualche giorno bloccato agli imbarcaderi di Villa San Giovanni in attesa che un giudice, dopo il ricorso presentato in fretta e in furia dal suo legale, gli riconosca il diritto di tornare a casa.

Come riporta l’edizione online di Repubblica da lunedì su tutti i mezzi di trasporto, traghetti compresi, è vietato l’accesso senza Super Green Pass rafforzato. Unica eccezione (ma solo fino al 10 febbraio) per gli abitanti delle isole minori costretti a spostarsi per certificati motivi di salute o di studio. Messina si era recato per lavoro a Genova prima dell’entrata in vigore delle nuove restrizioni, e dopo essersi fatto tutta l’Italia in macchina, era convinto che sul traghetto, chiuso a bordo della sua auto, lo avrebbero fatto salire. Ma così non è stato.

«Io ho percorso tutta l’Italia in macchina tranquillamente – ha dichiarato – ma l’Italia finisce a Lampedusa e non in Calabria e non è possibile che a un cittadino che abita in Sicilia venga impedito di tornare a casa sua. Se ci fosse stato il ponte sullo Stretto a quest’ora sarei già a casa. Ma visto che devo prendere un traghetto sono ancora qui. E che dovrei fare ora? Non posso più neanche andare in albergo. Sono costretto a stare qui, in auto».

top