domenica,Maggio 19 2024

Reggio, l’Itis “Panella-Vallauri” termina la raccolta fondi per l’Ucraina

L'aiuto economico è stato consegnato ieri mattina al presidente dell’Istituto nazionale Azzurro

Reggio, l’Itis “Panella-Vallauri” termina la raccolta fondi per l’Ucraina

Gli studenti dell’Itis “Panella – Vallauri” di Reggio Calabria, dopo la riunione programmatica avvenuta lo scorso 5 marzo, nella sala biblioteca, si sono adoperati per aiutare con contributi economici l’Ucraina, devastata dagli orrori della guerra e proprio ieri mattina, la rappresentante degli studenti Adele Nastasi, insieme alla preside Anna Nucera, ha provveduto a consegnare quanto raccolto in questi giorni al presidente dell’Istituto nazionale Azzurro Lorenzo Festicini, il quale, portando i ringraziamenti da parte dell’Ambasciata d’Ucraina presso la Santa Sede, ha espresso viva commozione per il generoso gesto.

«La pronta e sensibile risposta dei giovani insegna, ancora una volta a noi “grandi”, che con il dialogo e la solidarietà si possono risolvere i problemi e le controversie – ha dichiarato Festicini -. Ringrazio il preside Nucera per lo straordinario lavoro svolto come dirigente scolastico apprezzando e riconoscendo che agli studenti del Panella – Vallauri, oltre al sapere vengono insegnati i valori umani».

top