martedì,Agosto 9 2022

Campo Calabro, l’associazione Primavera Campese apre il tesseramento 2022

Il comitato organizzativo si appresta ad avviare la campagna che prenderà il via domani e si concluderà sabato prossimo 3 luglio

Campo Calabro, l’associazione Primavera Campese apre il tesseramento 2022

Partirà nei prossimi giorni, la nuova campagna associativa dell’Associazione Primavera Campese. Una campagna di tesseramento particolarmente significativa che prende il via giorno 3 Luglio e si concluderà Sabato 9 Luglio.

Il comitato organizzativo – nato in occasione della riorganizzazione dell’associazione dopo le dimissioni dalle cariche dirigenziali per incompatibilità del Presidente Giovanni Richichi e del Vice Rocco Messineo, entrambi eletti in Consiglio Comunale – si appresta ad avviare la campagna di tesseramento per far crescere l’associazione e continuare quel cammino di costruzione già intrapreso, cercando di occupare quegli spazi che il comitato organizzativo ritiene indispensabili; quegli spazi dove cultura, politica e solidarietà si incontrano con la partecipazione popolare e con un’unica  finalità: il benessere dei singoli e della comunità.

«Continueremo ad attivarci – continua il comitato –attraverso un lavoro culturale significativo per la comunità Campese e per tutta la Vallata, lo faremo grazie all’impegno e all’entusiasmo delle tante ragazze e ragazzi, uomini e donne ponti ad aderire all’associazione che hanno già manifestato il desiderio di partecipare per rafforzare la coesione che Primavera Campese ha già dimostrato in questi 2 anni di attività».

Il luogo del tesseramento sarà la sede di Primavera Campese in via Tenente Galimi 3 a Campo Calabro, il tesseramento avverrà nella fascia oraria dalle 19.30 alle 22.30 tutte le sere per i giorni che vanno da Domenica 3 Luglio a Sabato 9 Luglio 2022.

«Abbiamo voglia di partecipazione, libera e seria, vogliamo con passione e impegno continuare ad operare, al fine di lasciare un segno del nostro passaggio con l’intento di arricchire i nostri luoghi e le nostre comunità, puntando sempre verso nuovi e più ambiziosi traguardi».

top