domenica,Febbraio 5 2023

Ardore, sabato il convegno “La Donna nel XXI secolo: tra violazioni e rivoluzioni”

Nel corso della serata saranno consegnati dal presidente di Azulejos International, Renato Mollica, i “Premi Epizephiry 2022” per l’arte

Ardore, sabato il convegno “La Donna nel XXI secolo: tra violazioni e rivoluzioni”

La donna nel XXI secolo: tra violazioni e rivoluzioni”, questo il tema del convegno, organizzato dall’associazione di promozione sociale Azulejos International con il patrocinio del Comune di Ardore e l’Alto patrocinio dell’Accademia Alti Studi Zaleuco, che si svolgerà sabato 22 ottobre 2022, nella sala del Castello di Ardore. La città di Ardore e il suo castello faranno da sfondo e da luogo di accoglienza all’evento stesso.

Interpretazioni e racconti, analisi e riflessioni passeranno per le tre relatrici dopo i saluti istituzionali del sindaco di Ardore, Giuseppe Campisi, e del Presidente dell’Associazione Azulejos International, Renato Mollica.  

Rivoluzioni culturali femminili raccontate dal punto di vista legislativo di Antonella Camarda, funzionario del Tribunale di Locri; percorsi di donne tra politica, istituzioni e società dal punto di vista comparato di Federica Mollica, Vice Presidente dell’associazione Azulejos International; le donne magnogreche dal punto di vista di Vittoria Camobreco, giornalista e scrittrice.

Coordina gli interventi la giornalista Maria Teresa D’Agostino. La promozione di simili eventi serve a trasportare i presenti in una dimensione fatta di cultura e trasmissione di conoscenza, con l’obiettivo di tramutare parole in fatti concreti e raggiungere, in questo caso specifico, un cammino di assoluta uguaglianza tra tutte le persone.

Nel corso della serata saranno consegnati dal Presidente di Azulejos International, Renato Mollica, i “Premi Epizephiry 2022” per l’arte assegnati agli artisti: Alberto Trifoglio, Mariella Costa, Luigi Perenz, Vittoria Camobreco, Angela Panetta, Alessandro Corda.

top