martedì,Dicembre 6 2022

Biennale dello Stretto, la mostra allungata fino a dicembre

Il 17 e 18 dicembre si svolgeranno le due giornate conclusive a Reggio Calabria, con altri ospiti d’eccezione

Biennale dello Stretto, la mostra allungata fino a dicembre

La prima edizione de La Biennale dello Stretto, in corso, si prolungherà fino al 18 dicembre 2022. Alla mostra di architettura e arte, fotografia e design, allestita a Campo Calabro, al Forte Batteria Siacci, inaugurata il 30 settembre scorso, si è affiancata una prima sessione di talk che si è conclusa il 4 ottobre.

Il 25 e 26 novembre prossimo si terrà la seconda sessione al Palacultura di Messina. Il 25 novembre si parlerà di Architettura Mediterranea con un ospite straordinario Oriol Capedevila Arùs – MBM Arquitectes e di Territori invisibili attraverso il racconto dei progetti culturali di Maria Pina Usai, che rigenerano il territorio.Tra gli altri interverranno Federico Basile, sindaco di Messina, e Carmelo Versace, sindaco di Reggio Calabria. Il 26 si terrà la cerimonia di consegna dei premi delle Città Metropolitane dello Stretto ai selezionati della Call to action, alle Cities case studies, ai Video e alla Scrittura.

Il 17 e 18 dicembre si svolgeranno le due giornate conclusive a Reggio Calabria, con altri ospiti d’eccezione a testimoniare il valore e la capacità di attivazione culturale del progetto La Biennale dello Stretto. 

Articoli correlati

top