venerdì,Aprile 19 2024

Scossa di terremoto 4.6 al largo delle Eolie, avvertita a Messina

Successivamente un'altra scossa è stata registrata sempre a largo delle Eolie con magnitudo 2. Non si registrano danni

Scossa di terremoto 4.6 al largo delle Eolie, avvertita a Messina

Un terremoto di magnitudo 4.6 è stato registrato dall’Ingv alle 8.12 di oggi a 3 km di profondità nel mare delle Eolie, a Sud di Vulcano. La scossa è stata avvertita dalle persone in tutta la provincia di Messina e nel capoluogo. Non si registrano danni. Alle 8.18 un’altra scossa è stata registrata sempre a largo delle Eolie con magnitudo 2. Una porzione di costone a causa della scossa sarebbe franato a Lipari, in località Valle Muria.

Le scosse alle Eolie sono state precedute e seguite da altri due terremoti nel Tirreno meridionale, tra le isole e la Calabria, con magnitudo 2.6 e 2.9. In seguito all’evento sismico la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. Dalle prime verifiche effettuate, l’evento – con epicentro localizzato sull’isola di Vulcano – risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni.

Articoli correlati

top