martedì,Aprile 23 2024

A Reggio Calabria una raccolta fondi per la ricerca medica

Azione: «Un'occasione per dimostrare la forza dell'impegno comunitario»

A Reggio Calabria una raccolta fondi per la ricerca medica

Una cooperativa di imprenditori locali, cooperativa reggina, si è unita chiedendo alla politica di farsi promotrice per una raccolta fondi per la ricerca medica; nello specifico in questa iniziativa di qualche giorno addietro a favore di Mario e di tanti altri malati. L’iniziativa è stata lanciata su Gofund.me e ha già raccolto un grande sostegno dalla comunità tutta.

L’ideatore della cooperativa reggina, Salvatore Maio, ha dichiarato che la cooperativa e tutti gli imprenditori di Reggio Calabria vogliono fare la loro parte per aiutare le persone che lottano contro malattie difficili da combattere come quella di Mario. «Siamo tutti qui per sostenere la ricerca medica e dare speranza alle persone che combattono contro queste malattie», ha detto Maio.

Il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana, Carmelo Versace, ha elogiato l’iniziativa e ha espresso la sua gratitudine per il lavoro svolto dalla cooperativa e per l’impegno profuso: «Questa è un’importante dimostrazione di solidarietà e impegno verso la comunità tutta, su un fronte importante come quello della sanità, dove purtroppo alle nostre latitudini le cose non possiamo certamente dire che vadano per come vorremmo. Siamo orgogliosi di avere cittadini come loro nella nostra comunità», ha riferito Versace.

Santo Suraci, Segretario Cittadino di Azione, ha dichiarato che la raccolta fondi è un’occasione per dimostrare la forza dell’impegno comunitario. «Siamo qui per dimostrare che insieme possiamo fare la differenza. Siamo grati per ogni donazione e per ogni persona che si unisce a noi in questa lotta», ha detto Suraci. La raccolta fondi su Gofund.me continuerà fino a quando non si raggiungerà l’obiettivo prefissato. La cooperativa e la politica invitano tutti a partecipare e a sostenere la ricerca medica.

Articoli correlati

top