martedì,Maggio 21 2024

Calabria, Domenico Mamone nominato fra i consiglieri del Cnel

Sarà chiamato a far parte del Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro, per un quinquennio

Calabria, Domenico Mamone nominato fra i consiglieri del Cnel

Sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale i decreti del Presidente della Repubblica del 5 maggio, del 25 maggio e dell’8 settembre 2023 con la nomina di dieci esperti del CNEL, di sei componenti in qualità di rappresentanti delle associazioni di promozione sociale e delle organizzazioni di volontariato e dei 48 rappresentanti delle categorie produttive. I decreti del 5 maggio e del 25 maggio 2023 completano la composizione del CNEL, la cui XI Consiliatura inizierà ufficialmente il 22 settembre 2023 con la cerimonia di insediamento, alla presenza del Presidente della Repubblica. Il CNEL sarà, dunque, composto da 64 consiglieri, nominati, su designazione delle organizzazioni di rappresentanza, con Decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio, previa deliberazione del Consiglio dei ministri.

Tra loro il calabrese Domenico Mamone, presidente dell’Unsic Nazionale per le “Rappresentanti delle imprese”. Mamone è originario di Laureana di Borrello, in provincia di Reggio Calabria, 50 anni, laureato in giurisprudenza, è chiamato a far parte del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro, per un quinquennio.

Articoli correlati

top