lunedì,Giugno 24 2024

Terremoto 1908, lo studioso reggino De Luca: «Un sisma di grande magnitudo tornerà a scuotere lo Stretto tra Reggio e Messina»

Lo studioso di Palmi afferma: «Ci sono importanti esempi di infrastrutture simili in zone del mondo altamente sismiche»

Terremoto 1908, lo studioso reggino De Luca: «Un sisma di grande magnitudo tornerà a scuotere lo Stretto tra Reggio e Messina»

di Franco Laratta Era il mattino del 28 dicembre 1908 quando una violentissima scossa di terremoto, registrato come l’XI grado della scala Mercalli, sconvolse e devastò Sicilia e Calabria. Una tragedia immane come se ne ricordano poche nella storia. Ma cosa è successo realmente quel 28 dicembre? Ne parliamo con un giovane studioso originario di Scilla e residente a Palmi, Domenico De Luca, che non ha dubbi: «È matematicamente certo che un terremoto di grande magnitudo colpirà in futuro lo Stretto di Messina».

Continua a leggere su LaCNews24.it.

Articoli correlati

top