venerdì,Maggio 24 2024

Operazione “Game Over” a Taurianova, il plauso di Biasi ai carabinieri

Il sindaco: «La nostra Compagnia dell’Arma si conferma un baluardo determinata e radicata»

Operazione “Game Over” a Taurianova, il plauso di Biasi ai carabinieri

«Ringrazio i Carabinieri per questo rinnovato senso di liberazione che si avverte in città dopo l’operazione Game Over, che, a poco più di un mese dall’altro brillante blitz sempre contro lo spaccio di stupefacente, conferma la straordinaria determinazione dell’Arma oltre che la capacità investigativa di prim’ordine maturata».

E’ quanto dichiara il sindaco di Taurianova, Roy Biasi, commentando le notizie che riguardano gli arresti eseguiti nella notte, dopo l’indagine condotta dalla Compagnia che ha sede in città. «Nel congratularmi con i militari del capitano Gaetano Borgese – prosegue il primo cittadino – desidero segnalare anche l’assoluta centralità che il locale presidio continua ad avere nel territorio di competenza del Gruppo Gioia Tauro, segno di una vigilanza che a partire dalla capillare attenzione prestata dal Comando Stazione tranquillizza i cittadini rispetto ad un crimine odioso che pregiudica la crescita sana dei nostri giovani e di un sempre più efficace coordinamento con la Procura di Palmi, guidata da Emanuele Crescenti, che sta dimostrando di non voler lasciare nulla di intentato per alzare il livello della qualità nel contrasto al crimine organizzato».  

top