sabato,Maggio 18 2024

Reggio Comics, al via l’organizzazione del festival del Fumetto e della cultura Pop

Si svolgerà dal 27 al 29 settembre 2024 presso il forte Pignatelli di Campo Calabro.

Reggio Comics, al via l’organizzazione del festival del Fumetto e della cultura Pop

«È stata avviata l’organizzazione del Reggio Calabria comics Festival del Fumetto e della cultura pop che si svolgerà dal 27 al 29 settembre 2024 presso il forte Pignatelli di Campo Calabro.

L’evento 2024 avrà come tema conduttore la lotta al cyberbullismo in tutte le sue forme. L’evento è patrocinato dal Comune di Campo Calabro e dal Coisp sindacato di Polizia». È quanto comunica con una nota stampa Reggio Calabria Comics.

«Il Reggio Calabria Comics è il Festival del Fumetto e della Cultura Pop che si  svolgerà nella città Metropolitana di Reggio Calabria organizzato dalla Geo Reghium Aps.
Associazione di Promozione Sociale che ha come obiettivo principale l’Aggregazione Sociale e il dialogo interculturale come scambio di vedute aperto e rispettoso fondato sulla comprensione reciproca fra individui e gruppi che hanno origini e patrimoni linguistici, culturali, etnici e religiosi differenti.

La prima edizione, si svolgerà il 27, 28 e 29 Settembre 2024 con una previsione di oltre 15 mila visitatori complessivi nei tre giorni. É un evento dedicato alla celebrazione della pop culture come il fumetto, il cinema d’animazione, il mondo videoludico e associativo.

Ad ospitarla sarà il Forte Poggio Pignatelli di Campo Calabro, una  Fortezza Umbertina del 1880 da circa quindici mila metri quadri che è stato suddiviso in 5 suggestive aree tematiche adatte a tutti i target, in particolar modo famiglie e ragazzi dai 16 ai 50 anni.
Data l’esperienza  maturata nel campo organizzativo dallo staff promotore, è stato possibile fin dalla prima edizione coinvolgere istituzioni nazionali come partner e ospiti di caratura che renderanno questo evento sin da subito uno dei più attesi negli anni a venire. La città Metropolitana si trasformerà nel polo Calabrese della cultura pop». Così conclude la nota stampa Reggio Calabria Comics.

Articoli correlati

top