giovedì,Giugno 13 2024

Al liceo “Alvaro” di Palmi giornate dello studente all’insegna di psicoanalisi e arte

Riuscitissimi laboratori, che hanno coniugato creatività e riflessione, teatro e psicanalisi

Al liceo “Alvaro” di Palmi giornate dello studente all’insegna di psicoanalisi e arte

Si sono concluse le attività delle Giornate dello Studente dell’Einaudi-Alvaro di Palmi. Protagonisti degli eventi della sede Liceo delle Scienze Umane e Linguistico “Corrado Alvaro” le attività proposte dal comitato di analisi e da quello di arte. La mattinata è stata coordinata con grande senso di responsabilità dal rappresentante dell’Alvaro presso la Consulta provinciale degli Studenti, Emanuele Barone della 4AS, e della rappresentante d’istituto Sofia Principato della 4AS.

In particolare, il comitato di analisi ha dato vita in Aula Magna e nell’aula di informatica a una serie di riuscitissimi laboratori, che hanno coniugato creatività e riflessione, teatro e psicanalisi: un role playing ispirato allo psicodramma analitico e all’interpretazione dei sogni di Freud, intitolato il “Lettore di sogni” e condotto da Ilenia Cannistrà, Debora Pardo, Karola Sofrà della 4AS e Matilde Gramuglia della 2AQ; il laboratorio di test psicologico “Le maschere della mente” ispirato alla teoria della personalità di Jung, curato da Clara Ranieri e Ilenia Cannistrà della 4AS; il laboratorio di test psicologico “Gli archetipi”, ispirato alla teoria junghiana degli archetipi e curato da Karola Sofrà e Miriam Battista della 4AS; il laboratorio di test psicologico “Le macchie di Rorschach”, ispirato al noto test proiettivo, e curato da Debora Pardo della 4AS; il gioco psicologico “test del maialino”, ispirato al test proiettivo casa-albero-persona, condotto da Elisa Papalia ed Elisa Saffioti della 4AS. Ha collaborato il docente responsabile del comitato di analisi, il prof. Fabio Domenico Palumbo.

Il comitato d’arte ha invece realizzato un murales sulle pareti esterne della scuola. A concludere la giornata una sfilata in costume ispirata ai film, alle serie TV o ai personaggi preferiti. 

La Dirigente scolastica, prof.ssa Eva Raffaella Nicolò, ha incoraggiato e sostenuto il protagonismo e la partecipazione degli studenti nel corso di queste giornate, significative per la crescita e la formazione, promuovendo la capacità di lavorare in gruppo e di progettare delle attività culturali, ludiche ed espressive.

Articoli correlati

top