mercoledì,Giugno 19 2024

Poste Italiane, per la festa della mamma anche a Reggio iniziative per la parità di genere

Un esempio della presenza femminile nei Centri di distribuzione è quello di Bovalino da dove parte la consegna quotidiana della corrispondenza di molti comuni della Locride

Poste Italiane, per la festa della mamma anche a Reggio iniziative per la parità di genere

Anche quest’anno Poste Italiane festeggia la festa della mamma, domenica 12 maggio, promuovendo in provincia di Reggio Calabria diverse iniziative a sostegno della parità di genere dei propri dipendenti.

Nella provincia di Reggio Calabria 46% dei dipendenti è donna. Nei 163 uffici postali lavorano circa 300 donne, il 18% delle quali ricoprono il ruolo di direttore, mentre negli 8 Centri di Recapito 150 donne, di cui tante ricoprono anche ruoli di responsabilità. Numeri che testimoniano l’impegno costante dell’Azienda nelle politiche di parità di genere, della diversità e dell’inclusione. Va ricordato che nel 2024 Poste Italiane ha ottenuto per il quinto anno consecutivo, infatti la certificazione “Top Employers” per la qualità delle politiche in tema di organizzazione e valorizzazione delle risorse umane.

Un esempio della presenza femminile nei Centri di distribuzione è quello di Bovalino da dove parte la consegna quotidiana della corrispondenza di molti comuni della Locride, compresi tra Ardore e Melito Porto Salvo, un territorio molto ampio con non poche problematiche logistiche. In questa sede su 26 dipendenti, 12 sono donne e, di queste, 8 le mamme lavoratrici.

«Nei loro confronti nutro grande stima per il lavoro che egregiamente svolgono ogni giorno – dice la responsabile del Centro, Rosangela Alessandri, mamma di due bimbe – e per l’organizzazione operativa e mentale che quotidianamente mettono in atto, conciliando doveri di servizio ed oneri familiari. Ogni giorno è una sfida, non sappiamo mai che tipo di giornata lavorativa si presenti e, nonostante ciò, con grande serietà e grinta portano a termine il loro compito mosse dal pensiero di ritornare a casa, perché il lavoro di una mamma non finisce mai! Le “nostre” mamme – conclude – sono il valore aggiunto nella squadra del Cd di Bovalino Marina».

Poste Italiane per le proprie dipendenti donne ha messo in atto diverse le iniziative. Una di queste è denominato Lifeed Genitori, che ha come obiettivo quello di valorizzare le competenze maturate durante l’esperienza genitoriale e per le neomamme. Altro progetto è Mums at work, che ha l’obiettivo di facilitare il rientro delle donne, supportandole nella ricerca di un equilibrio fra il nuovo ruolo di madri e quello di lavoratrici con un percorso di coaching dedicato

Infine, sempre per l’occasione della Festa della Mamma Poste Italiane ha realizzato due colorate cartoline filateliche, che saranno in vendita al prezzo di 1,00€ (in formato puzzle al prezzo di 5,00€) nei tre uffici postali con sportello filatelico della provincia di Reggio Calabria (Palmi, Locri e Reggio Calabria) oltre che negli Spazio Filatelia del territorio nazionale.

Negli stessi Spazio Filatelia sarà disponibile, dal 6 al 13 maggio, anche l’annullo speciale a datario mobile, mentre negli uffici postali con sportello filatelico l’annullo lineare da utilizzare insieme a quello a datario mobile.

top