venerdì,Maggio 24 2024

Reggio, il Premio di Studio Domenico De Caridi assegnato al giovane laureato Antonino Fisani

La cerimonia avrà luogo giovedì. La consegna sarà eseguita da Aldo De Caridi, figlio del giurista e prossimo presidente del Lions Club Reggio Calabria Host

Reggio, il Premio di Studio Domenico De Caridi assegnato al giovane laureato Antonino Fisani

Giovedì 16 maggio torna il Premio De Caridi. Appuntamento alle 18 presso l’aula del Consiglio della facoltà di Ingegneria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, località Feo di Vito, via Zehender. La cittadinanza è invitata a partecipare.

 Il Lions Club Reggio Calabria Host, presieduto per il corrente anno sociale da Wanda Albanese De Leo, per onorarne la personalità lionistica e la figura di cittadino, istituisce annualmente un premio di studio alla memoria di Domenico De Caridi, da conferire ad un giovane laureato, calabrese di nascita o di adozione, che alla data del 30 giugno dell’anno di attribuzione non abbia superato il ventottesimo anno di età; che durante gli studi universitari abbia dimostrato eccellenza di merito; che nell’esame di laurea magistrale abbia riportato una votazione non inferiore a 110 su 110; che nella tesi di laurea o in altri scritti, abbia illustrato e approfondito temi di interessi umanistico, scientifico o artistico preferibilmente riguardanti la Calabria o, più specificatamente, la provincia di Reggio Calabria.

Nel corso della serata sarà ricordata la figura dell’uomo, del giurista e del Lions Domenico De Caridi dal figlio Aldo De Caridi, prossimo presidente del Club.

I candidati selezionati quest’anno sono stati:

L’ingegnere Antonino Fisani, nato a Melito Porto Salvo (RC) il 10/04/1997,  laureato presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria in Ingegneria Civile (LM 23) il 10/10/2023 riportando la votazione di 110 e lode/110 e menzione accademica discutendo la tesi: Analisi idraulica e modellazione numerica mediante il software EPANET della rete acquedottistica di Reggio Calabria: zona centro storico, relatore il prof. Giuseppe Barbaro ordinario di Idraulica (SSD ICAR01) del Dipartimento DICEAM dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Il dottore  Edoardo Carbone, nato a Cinquefrondi (RC) il 05/02/1998 laureato presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria in Economia (LM 56) il 6/3/2024 riportando la votazione di 110 e lode/110 discutendo la tesi: Business Analytics e Criptovalute: un’Analisi Empirica con Python, relatore il prof. Massimiliano Ferrara, ordinario di Metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie (SSD SECS-S/06) del Dipartimento di Giurisprudenza, economia e Scienze Umane.

La Commissione del Premio, presieduta dal professore Pino Barbaro, considerata la validità e la congruenza delle tesi con i principi informatori del Premio, all’unanimità, ha attribuito il Premio di studio Domenico De Caridi 2024, all’ingegnere Antonio Fisani per la tematica affrontata e le interessanti ed innovative soluzioni proposte nella tesi per l’attenuazione delle perdite idriche nel centro storico della città di Reggio Calabria, attualmente pari al 43 %, mentre ha ritenuto degna di menzione la tesi del dott. Edoardo Carbone per avere valutato l’efficacia delle criptovalute ed un possibile utilizzo nel mercato reale

Articoli correlati

top