sabato,Luglio 13 2024

A Bagnara il 7 luglio la IV Festa della Mietitura

Il gruppo “Panificatori Pellegrinesi” farà degustare agli ospiti le specialità dell’antica arte

A Bagnara il 7 luglio la IV Festa della Mietitura

Domenica 7 Luglio 2024, si terrà a Pellegrina di Bagnara Calabra (RC), la “IV Festa della Mietitura”,
organizzata dall’Associazione “Cittadinanza Attiva Pellegrina” e dal “Gruppo di Azione Locale Basso
Tirreno” (GalBaTir), in collaborazione col gruppo “Panificatori Pellegrinesi” e “Ferrovie in Calabria”
nonché col Patrocinio dei Comuni di Bagnara Calabra e Sant’Eufemia d’Aspromonte, dell’Agenzia
Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese (ARSAC), di Slow Food e della Federazione
Italiana Escursionisti (FIE) – Comitato di Reggio Calabria.


Il 20 maggio u.s., in occasione della giornata nazionale della Biodiversità di interesse agricolo e
alimentare, presso la “Sala Verde” della Cittadella Regionale (CZ), è stato ufficializzato che il grano
“Secria” – sottoposto nei mesi scorsi a rigorosi studi ed esami genetico/molecolari e comparativi –
rappresenta una varietà di frumento con caratteristiche di UNICITA’.


Il programma


La giornata prevede il raduno alle ore 9:00 presso la Piazza Maria SS. Annunziata in Pellegrina, dalla
quale prenderà l’avvio il percorso storico-naturalistico, adatto alle famiglie, lungo il Sentiero degli
Antichi Mestieri
(con visita all’antico Quadro dell’Annunciazione risalente alla seconda metà del 700,
ai ruderi dell’antica Chiesa Maria SS. Annunziata del 1600, all’Antico Calvario del 1947 e alla Torre
dell’Orologio del 1938), con sosta nella suggestiva e caratteristica Fonte Vermeni (anno 1800),
presso la quale ci si potrà ristorare con una colazione a base di pane “Secria”.

Il cammino riprenderà verso i campi coltivati a grano “Secria”, dove si metteranno a confronto le
antiche tecniche di mietitura con quelle moderne meccanizzate; i presenti potranno cimentarsi nella
mietitura e raccolta del grano secondo gli usi di un tempo.
Non mancheranno tante piacevoli sorprese a tema.
Il ricco pranzo sarà curato dal rinomato chef Rocco IANNI’ che ci farà gustare nel magnifico scenario
dell’Agriturismo “Uliveto Garden”, la prelibata pasta preparata con la farina di grano “Secria” e altre
pietanze tipiche della tradizione contadina, rievocative della giornata della mietitura.
Il Gruppo “Panificatori Pellegrinesi” farà degustare agli ospiti le specialità dell’antica arte
panificatoria pellegrinese,
tutte preparate con grano “Secria”

Articoli correlati

top