martedì,Novembre 24 2020

La felpa della Reggina a Calderoli, la società spegne le polemiche

Le precisazioni del presidente Gallo dopo l'omaggio amaranto al coordinatore della Lega

La felpa della Reggina a Calderoli, la società spegne le polemiche

di Paco

Con un comunicato ufficiale firmato dal presidente della Reggina Luca Gallo, arrivano le precisazioni della società dopo che nei giorni scorsi è circolata una foto dove il Vicepresidente del Senato della Repubblica e coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Roberto Calderoli, durante la campagna elettorale per le regionali in Calabria, veniva omaggiato da una maglia ufficiale delle Reggina.

«Il presidente Luca Gallo e la Reggina 1914 – si legge – precisano di non aver autorizzato nessun soggetto, in nome e per conto proprio, a utilizzare i colori amaranto per fini politici. Qualsiasi iniziativa, soprattutto se posta in essere da persone esterne alla società, è da interpretarsi come mera azione personale».

Sui social si era scatenata una vera e propria protesta, non solo di tifosi ma anche di molti cittadini calabresi, nell’associare la Reggina 1914 alla politica per lo più ad un partito che a detta dei protestanti fosse in passato contro il meridione.