Mascherine con logo Reggina, la società: «Mai autorizzate»

La società precisa di essere estranea alla vendita e annuncia azioni legali
La società precisa di essere estranea alla vendita e annuncia azioni legali

La Reggina 1914, venuta a conoscenza della vendita di mascherine griffate con il logo ufficiale del Club, comunica di non aver mai concesso a terzi l’utilizzo del proprio marchio e di non aver mai autorizzato alcuna produzione di tali dispositivi medici, trattandosi, oltretutto, di prodotti non certificati e potenzialmente non sicuri per la salute.

Tale precisazione è doverosa in considerazione dell’importante finalità del prodotto stesso, che a tutela della qualità dei nostri prodotti ufficiali di cui trovate il catalogo completo su shop.reggina1914.it. In qualsiasi circostanza, l’utilizzo del logo ufficiale del Club, dev’essere autorizzato dalla società a mezzo mail. 

Si precisa di essere completamente estranea ai canali di vendita e di stare svolgendo approfondimenti per l’accertamento dei responsabili ai fini della loro segnalazione all’Autorità Giudiziaria.