domenica,Maggio 29 2022

Calcio, stasera la Reggina al Bentegodi cerca la continuità

Nella gara contro il Chievo, il tecnico Toscano ritrova il compagno di squadra e di gol Aglietti. Arbitra Giovanni Ayroldi di Molfetta

Calcio, stasera la Reggina al Bentegodi cerca la continuità

Nell’undicesima giornata di campionato di serie B la Reggina stasera alle 21 al Bentegodi affronterà il Chievo Verona. Gialloblù che cercano il riscatto dopo le ultime due sconfitte con Lecce e Frosinone. La Reggina riprende di slancio dopo la vittoria col Brescia.

Ma è la partita dell’incontro dei due tecnici, due eroi amaranto degli anni Novanta, fatti soprattutto di assist di Mimmo Toscano per il piede attento di Alfredo Aglietti. Insieme hanno vinto un campionato e una salvezza in serie B, dopo mille sofferenze per gli amaranto.

Quella di stasera sarà la prima delle tre partite in una settimana fondamentale per iniziare col giusto piede per il tour de force. La Reggina dovrà fare i conti con alcune assenze pesanti. In dubbio il difensore Rolando, sia l’attaccante Mènez, mentre è più probabile il rientro Denis. Charpentier e Rossi sempre fuori, così come Faty.

Toscano riprone il 3-5-2 puro con Plizzari in porta, Del Prato, Cionek Stavropoulos in difesa; Situm, Bianchi, De Rose, Crisetig e Di Chiara per il centrocampo e Bellomo e Denis in attacco.

Ad arbitrare la gara Giovanni Ayroldi di Molfetta, autore dell’espulsione di Menez, solo qualche settimana fa.

top