sabato,Gennaio 16 2021

Serie B, la Reggina chiede strada all’Ascoli. Baroni: «Sfida insidiosa»

Oggi pomeriggio al "Del Duca" l'ultimo match prima della sosta invernale. Il tecnico: «Non dobbiamo sbagliare prestazione»

Serie B, la Reggina chiede strada all’Ascoli. Baroni: «Sfida insidiosa»

Andare alla sosta con un successo per dare modo a Baroni di poter mettere a punto alcuni automatismi e preparare al meglio la seconda parte di stagione. E’ questo l’obiettivo della Reggina, reduce da due vittorie consecutive, attesa questo pomeriggio dall’insidiosa trasferta di Ascoli.

Riscaldamento in palestra ed esercizi di natura atletica hanno contraddistinto la prima parte dell’ultima seduta di allenamento amaranto, alla quale ha fatto seguito la prova di alcune situazioni in fase di possesso e non possesso. Il tecnico fiorentino è intenzionato a riproporre la difesa a 4 anche al “Del Duca”, con Rivas terminale offensivo.

«Andiamo ad affrontare una squadra in fiducia – ha spiegato l’allenatore in conferenza stampa – Sarà una partita insidiosa per noi, ma lo sarà anche per loro. Le assenze ci hanno portato a spremere qualche giocatore, ma non deve essere un alibi. Siamo pronti e non dobbiamo sbagliare prestazione. Denis? Ci ha dato un buon contributo quando è entrato. Andremo ad Ascoli con coraggio e voglia al di là di chi scende in campo».