domenica,Aprile 14 2024

Serie B, la Reggina attesa dal “monday night” contro la Salernitana

Stasera al "Granillo" vietato sbagliare per la formazione di Baroni. Squalificati Crisetig e Di Chiara

Serie B, la Reggina attesa dal “monday night” contro la Salernitana

All’andata quella prodezza di Menez sembrava presagire l’inizio di una nuova era. Un girone dopo Reggina e Salernitana si ritrovano al “Granillo” con stati d’animo opposti. Mentre la squadra di Castori veleggia in piena zona promozione, gli amaranto, partiti con buoni propositi e dopo un cambio alla guida tecnica sono a 4 punti dall’ultimo posto. Baroni dopo il pari di Frosinone e l’ennesima rimonta subita da situazione di vantaggio, ha avuto 10 giorni di tempo per preparare il Monday night di domani, fondamentale per mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona play out. Con gli arrivi di Edera, Montalto, Micovschi e Dalle Mura sono stati occupati i tasselli mancanti nella rosa a disposizione del tecnico, che ora avrà più soluzioni per eventuali cambi in corsa.

«Mi piace impostare da dietro – ha detto Dalle Mura in conferenza stampa – ma anche il gioco fisico sul quale vorrei migliorare ancora. I nuovi compagni di squadra mi hanno fatto una buona impressione, ho parlato subito con il capitano Loiacono e mi ha tranquillizzato su tutto. Amo follemente il gioco di mister Baroni».

Nell’ultima seduta di allenamento al Sant’Agata sono state effettuate prove su palla inattiva. In attesa di conoscere i convocati non saranno del match Crisetig e Di Chiara, fermati un turno dal giudice sportivo. A dirigere la partita sarà Abisso della sezione di Palermo. Fischio d’inizio stasera alle 21.

Articoli correlati

top