sabato,Febbraio 27 2021

Serie B, la Reggina verso il derby con il morale alto

Domani la sfida del "San Vito". Gli amaranto vogliono allungare la striscia positiva. Baroni: «Bene i nuovi arrivati»

Serie B, la Reggina verso il derby con il morale alto

A 7 punti dalla zona play off e +3 da quella play out. All’attesissimo derby di domani contro il Cosenza la Reggina arriva con una situazione di classifica relativamente tranquilla, sicuramente migliore di quella delle ultime settimane. I due successi consecutivi ottenuti in 4 giorni hanno restituito morale ed entusiasmo alla formazione di Baroni, intenzionata a proseguire il trend positivo anche al “San Vito”.

Le buone notizie per il tecnico fiorentino arrivano soprattutto dal reparto arretrato. Il cambio di modulo e l’arrivo tra i pali di Nicolas nella finestra invernale di mercato hanno contribuito a ridare solidità e sicurezza alla fase difensiva, forte di tre “cleen sheet” nelle ultime tre partite. In avanti a brillare è la stella di Edera, vera e propria rivelazione di questo scorcio di stagione, nonchè il ritrovato Denis il cui recupero garantisce quantità ed esperienza.

«Okwonkwo ha bisogno di una forma fisica stellare – ha espresso il tecnico in sala stampa dopo il successo di mercoledì – lo stesso Edera è già alla terza partita ma non era abituato a questa continuità. I nuovi arrivati hanno qualità ma bisogna aspettarli e farli crescere, i risultati aiutano certamente. La squadra ha voglia, vuole tirarsi fuori da questa situazione. Ci sono gare ravvicinate ma va bene, l’importante è avere la capacità di soffrire, di stare concentrati, attenti, dentro la gara».

Articoli correlati