lunedì,Marzo 8 2021

Serie B, la Reggina oggi in campo contro il Pordenone

Amaranto in serie positiva da cinque partite. Baroni: «Fiducia nei miei giocatori. Non pensiamo agli altri»

Serie B, la Reggina oggi in campo contro il Pordenone

Dopo i due punti persi nel derby del “San Vito” contro il Cosenza la Reggina è chiamata a riscattarsi questo pomeriggio al “Granillo” con il Pordenone. Gli amaranto, imbattuti da un mese, si ritroveranno davanti una delle migliori difese del campionato, con appena 20 reti subite. I ramarri dal canto loro si presenteranno in riva allo Stretto al gran completo ma senza il tecnico Attilio Tesser, fermato due turni dal giudice sportivo. Al Sant’Agata in settimana Baroni ha provato diverse soluzioni su calcio piazzato e partitelle su 30 metri a tema. E il match di oggi è di quelli da non fallire.

«E’ una partita delicata e pericolosa – ha spiegato Baroni nella conferenza stampa della vigilia – occorrerà una prestazione importante ma sono molto fiducioso della mia squadra e siamo in grado di farla. Bisogna portare in campo quello che noi sappiamo fare con grande rispetto dell’avversario, ma convinti dei nostri mezzi. I risultati di ieri? Tutto passa dalla nostra prestazione. Non dobbiamo guardare in casa degli altri, ma pensare solo a noi stessi e alla nostra partita, senza avere la testa su quanto accaduto sugli altri campi». A dirigere l’incontro sarà il signor Simone Sozza della sezione Aia di Seregno, alla sua prima volta con gli amaranto.

Articoli correlati