martedì,Maggio 11 2021

Reggina, Taibi positivo al Covid. «Brutta esperienza»

L'annuncio del direttore sportivo del club amaranto: «Ti toglie ogni forza, ma è importante non farsi prendere dall’angoscia»

Reggina, Taibi positivo al Covid. «Brutta esperienza»

E’ Massimo Taibi uno dei due casi positivi al Coronavirus nella Reggina. A dichiararlo è stato lo stesso direttore sportivo amaranto nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta del Sud.

«Domenica avevo tirato un sospiro di sollievo perchè al primo tampone ero risultato negativo – spiega l’ex portiere – Da quel momento ho cominciato ad avvertire i primi sintomi strani, stanchezza, tosse, dolori lancinanti alla schiena e la temperatura che cominciava a salire, ho capito di avere il Covid. Adesso sono a casa mia a Modena e sto seguendo tutte le procedure, una esperienza brutta, ti toglie ogni forza, ma è importante non farsi prendere dall’angoscia».

«In questo momento c’è la rabbia di non poter stare accanto alla squadra. Sicuramente sarò costretto a saltare la trasferta di Cremona ma spero tanto di esserci in casa contro l’Ascoli. Insieme al Covid si sono aggiunte le chiacchiere di questi giorni proprio mentre mi accingevo a combattere questo maledetto virus. Alcune cose mi hanno fatto più male del Covid».

top