mercoledì,Giugno 16 2021

Taurianova promuove lo sport puntando sul bando “Sport di tutti – Inclusione”

Il consigliere delegato allo Sport Raffaele Scarfò ha invitato le società sportive a partecipare all’avviso pubblico promosso da “Sport e salute”, insieme al quale il Comune cofinanzierà il progetto presentato

Taurianova promuove lo sport puntando sul bando “Sport di tutti – Inclusione”

L’Amministrazione comunale di Taurianova, guidata dal sindaco Roy Biasi, continua a promuovere lo sport, attraverso una serie di iniziative. L’ultima in ordine di tempo è l’intenzione di avviare una partnership con la società “Sport e salute”, atta a cofinanziare progetti sportivi sul territorio.

A tal proposito, il consigliere con delega allo Sport Raffaele Scarfò, ha promosso l’avviso pubblico “Sport di tutti – Inclusione”, indetto proprio da “Sport e salute”, per sostenere lo sport sociale e incentivare l’eccellenza dell’associazionismo sportivo di base, attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili che utilizzano lo sport e i suoi valori come strumento di inclusione sociale, promuovendo sinergie con gli attori del territorio.

«“Sport di tutti” è un modello d’intervento sportivo e sociale – ha spiegato Scarfò – che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. L’obiettivo è promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui.

Il bando “Sport di tutti – Inclusione” intende supportare le associazioni e società sportive dilettantistiche che svolgono attività di carattere sociale sul territorio attraverso progetti che utilizzano lo sport come strumento educativo e di prevenzione del disagio sociale e psicofisico, di sviluppo e di inclusione sociale, di recupero e di socializzazione, di integrazione dei gruppi a rischio di emarginazione e delle minoranze».

I destinatari del finanziamento potranno essere esclusivamente Asd/Ssd iscritte al Registro Coni e affiliate alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline sportive associate e agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni. Il termine ultimo per la presentazione dei progetti da parte delle Asd/Ssd interessate è fissato per le 12 del 30 giugno, accedendo alla piattaforma informatica all’indirizzo https://area.sportditutti.it/. L’importo massimo erogato per ciascuna Asd/Ssd partecipante attraverso il format di budget predefinito è di 15.000 euro.

«Coloro i quali vogliano presentare il proprio progetto in partnership con il Comune di Taurianova – ha continuato Scarfò – sono pregati di fare richiesta agli uffici competenti descrivendo brevemente il progetto per il quale si ha intenzione di richiedere il finanziamento. A discrezione dell’Amministrazione comunale, verrà valutata l’opportunità di avviare la partnership e concedere in convenzione, un impianto sportivo di proprietà comunale».

top