giovedì,Agosto 11 2022

National Trophy 1000, vittoria per Roberto Tamburini

A godersi questa vittoria anche il team manager reggino Gianluca Galesi Milella

National Trophy 1000, vittoria per Roberto Tamburini

Seconda vittoria stagionale per Roberto Tamburini sul circuito di Misano Adriatico. Dopo aver dominato prove libere e qualifiche, il pilota riminese ha messo a segno una vittoria importantissima per il proseguo del National Trophy 1000. Grazie alla splendida pole-position, ottenuta in sella alla BMW M 1000 RR dotata di gomme Dunlop, ha condotto una corsa in testa al gruppo dei favoriti, dando lo strappo decisivo proprio sul finale e arrivando al traguardo con oltre sei secondi di vantaggio sul diretto inseguitore.

Con questo risultato, Pistard Racing Team e Tamburini consolidano il primato in classifica generale, distaccando il secondo di 21 punti. A godersi il merito di quanto raccolto insieme a Roberto ci sono il team manager reggino Gianluca Galesi Milella, TMF – Claudio Di Grazia (manager del pilota), Rossano Innocenti (direttore tecnico), gli ingegneri di pista Simone Casaroli e Daniele Panunzi, i meccanici Jonathan Bianchi e Carlo Pedersini.

«Siamo stati velocissimi già da venerdì – ha commentato Tamburini – siamo riusciti a migliorare il feeling con la moto lavorando sulle Dunlop, che sono la vera novità. Sono partito abbastanza bene, sono riuscito a superare un avversario e da quel momento ho pensato ad andare via e a gestire il vantaggio. Ringrazio tutto il team Pistard Racing, TMF, BMW Motorrad Italia e Dunlop per il lavoro svolto in questo weekend. Ora ce la godiamo, ma con questo “pacchetto” abbiamo ancora del margine e possiamo fare ancora meglio». Appuntamento al Mugello nel weekend 27, 28 e 29 agosto.

top