giovedì,Ottobre 6 2022

Viola, bilanci approvati: ora la programmazione della nuova stagione

La prossima data importante è quella di giovedì 7 luglio, termine ultimo per il versamento della prima rata FIP, requisito necessario per l’iscrizione al campionato 2022-23

Viola, bilanci approvati: ora la programmazione della nuova stagione

Tempo di ripartenza in casa Viola Reggio Calabria. Nei giorni scorsi è svolta l’assemblea dei Soci del Supporters Trust, che ha visto l’approvazione dei bilanci oltre che le prime fase programmatiche della prossima stagione. La prossima data importante è quella di giovedì 7 luglio, termine ultimo per il versamento della prima rata FIP, requisito necessario per l’iscrizione al campionato 2022-23. La Viola si farà trovare pronta, anche grazie al Trust, nel cui direttivo è entrato anche Alessandro Fosco.

Campionato duro

Come già più volte sottolineato, la prossima Serie B sarà molto competitiva, a causa dell’importante scrematura che verrà ridurre il numero delle squadre da 64 a 36 per la stagione 2023-24. Un taglio in cui la Viola non vuole essere coinvolta, puntando a quella crescita che ha permesso ai nero-arancio di tornare ai playoff per l’A2 nell’ultima annata. La base saràla conferma di coach Domenico Bolignano: sul fronte sportivo nulla si è ancora mosso, ma non dovrebbe esserci alcuno stravolgimento con l’allenatore reggino pronto a continuare l’avventura in neroarancio.

Servirà iniziare a fare sul serio il prima possibile: diversi club hanno già iniziato la costruzione della squadra che affronterà il prossimo campionato a partire dalla Virtus Arechi Salerno che si è assicurata le prestazioni del forte lungo Zucca, protagonista con Torrenova nell’ultima annata. 

Articoli correlati

top