martedì,Dicembre 6 2022

Il primo giocatore lettone della Dierre Basket Reggio Calabria è realtà

Giocatore con margini di crescita importanti che può rivestire tutti i ruoli esterni, dal playmaking alla guardia, passando per l’ala piccola

Il primo giocatore lettone della Dierre Basket Reggio Calabria è realtà

La società sportiva reggina è lieta di comunicare l’accordo con l’atleta Valters Davis Mazburss.Classe 2003, cresciuto nel team del Rujiena, è stato scovato nell’Est Europa dal mito della storia della Viola Reggio Calabria Donato Avenia.- Scrive la nota del club.Valters giocava nel team East Ball(27 punti di media nel suo campionato di riferimento) nella sua terra d’origine prima di accordarsi, nella passata stagione per Ostuni, team diretto proprio dallo storico atleta nativo di Agropoli che, la società presieduta da Roberto Filianoti intende vivamente ringraziare.

Giocatore con margini di crescita importanti che può rivestire tutti i ruoli esterni, dal playmaking alla guardia, passando per l’ala piccola. «Un saluto a tutti gli sportivi di Reggio Calabria ed ai tifosi della Dierre – sono queste le prime parole del giovane lettone.Sono pronto a sacrificarmi per la causa bianco-blu-.Sono un giocatore duttile:Direi che posso fare tutto in campo, ma di sicuro il mio lato forte sono li tiri dalla lungaVivendo in Italia già da qualche tempo ho capito che le persone sono molto gentili ed amichevoli ed hanno grande passione per quello che fanno.Non ero a conoscenza che atleti del calibro di Kobe Bryant e Manu Ginobili fossero passati dalla mia nuova città e non vedo l’ora di visitarla».

Articoli correlati

top