venerdì,Febbraio 3 2023

Basket, la Viola sprofonda anche a Lissone: Brianza vince 108-81

Neroarancio mai in partita in Lombardia: la squadra di Bolignano viene travolta dalal squadra brianzola, mantenendo l'ultimo posto in classifica

Basket, la Viola sprofonda anche a Lissone: Brianza vince 108-81

Incubo senza fine. La Viola Reggio Calabria va ko anche contro Brianza Casa Basket, continuando nel terribile avvio di stagione intrapreso e collezionando il sesto disco rosso consecutivo.

In realtà, al PalaReds, la partita va in archivio praticamente già nel primo periodo. Renzi segna per primo, poi è dominio totale dei brianzoli. Le due triple di Lanzi lo inaugurano, per la squadra di Nazareno Lombardi la sesta giornata del girone B diventa ben presto una sorta di intenso allenamento condiviso. I neroarancio sono decisamente troppo molli a livello difensivo, l’assenza di Giambattista Davis pesa tremendamente sia per quanto il livello tecnico che sotto il punto di vista delle rotazioni.

Affondata

Bernareggio fugge via subito nel punteggio: dopo meno di sei minuti, i padroni di casa sono già sul +15, dopo l’ennesima bomba di Bertini. Brianza trova i 60 punti prima dell’intervallo lungo, Renzi prova a dare orgoglio alla formazione dello Stretto ma la valanga brianzola si abbatte senza remore sulla squadra di Bolignano.

Il secondo tempo è una mera formalità che si snoda fra la voglia dei lombardi di mandare a segno l’intero roster e quella neroarancio di far la doccia prima possibile. Brianza sfonda il tetto dei cento punti a tre minuti dalla fine, al suono della sirena il tabellone indica un punteggio inequivocabile:

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET-PALL. VIOLA REGGIO CALABRIA 108-81 (34-18, 26-24, 19-14, 29-25)

Brianza: Lanzi 23, Adamu 2, Galassi 13, Bugatti 24, Todeschini 8, Jovanovic 7, Fabiani 6, Bertini 13, Poser 6.

Tiri liberi: 11/18 – Assist 25 (Bertini 9) – Rimbalzi: 38 (Bugatti 11).

Viola RC: Renzi 19, Spizzichini 7, Marchini 16, Laquintana 3, Provenzani 22, Bischetti 6, Farina 8.

Tiri liberi: 12/14 – Assist 6 (Spizzichini e Marchini 2) – Rimbalzi 31 (Renzi 9)

Articoli correlati

top