lunedì,Febbraio 26 2024

Reggio, in archivio la prima tappa dell’Asi Padel tour: ecco i vincitori

Trentacinque le gare disputate nell’impianto sportivo indoor cittadino. in calendario per il 19 febbraio la seconda tappa a Pietrastorta

Reggio, in archivio la prima tappa dell’Asi Padel tour: ecco i vincitori

Terminata la Prima tappa dell’Asi Padel Tour, andata in scena lo scorso domenica presso la nuova struttura “RC Padel Accademy”, che per l’occasione ha ospitato la prima gara ufficiale Asi nei due nuovi impianti coperti di padel, determinando così un importante passaggio impiantistico sportivo sempre più orientato alla modalità gioco indoor.

Sono state complessivamente 35 le gare disputate in questa tappa, che hanno occupato l’intera giornata di domenica 29 gennaio 2023, per aggiudicarsi i tanti premi messi a disposizione dall’azienda Geco Sport e l’accesso alle finali regionali ed alle successive fasi interregionali.

Il girone maschile “Avant”, ovvero, livello di ranking Asi categoria alta, si è concluso con la vittoria della coppia composta da Pietro Pirrello e dall’argentino Sergio Macelo Brondo, che dopo aver battuto in semifinale gli sfidanti Princi – Gatto in uno «scontro ad altissima intensità tecnica», si è aggiudicata il primo posto del podio battendo «gli astri nascenti del padel reggino Andrea Giordano e Demetrio Giordano».

Il girone “Smart”, categoria stimata secondo il Ranking Asi in un livello di gioco intermedio alto, anche al supporto tecnico dell’allenatore argentino Adrian Anibal Actis, è stato aggiudicato dalla coppia del “Tuyo Padel Club” Bruno Moio e dall’argentino Gabriel Guillermo Zuccoli, quest’ultimo conosciuto in ambiente padelistico con lo pseudonimo “il Gatto”, maestro del centro “Asi Giovino Padel club”, mostratosi «giocatore rivelazione del torneo».

La categoria “Medium”, invece, è stata vinta dalla coppia dalla coppia composta dall’atleta Daniele Crucitti e dal Tesserato “Stelle del sud” Francesco Gattuso.

«Particolare menzione – si legge nella nota – merita anche la premiazione del migliore atleta in campo che il rappresentante dell’impianto ospitante, Andrea Fosso, dopo un’attenta osservazione di tutte gare, ha attribuito al tesserato del “Circolo Rocco Polimeni”, Giuseppe Princi».

«In linea con quanto ci eravamo prefissati, è stato realizzato uno dei più importanti eventi amatoriale della Calabria, rivolto a tutti gli appassionati di questa disciplina. L’evento ha anche visto la partecipazione di diversi atleti di rango e di diversi giocatori argentini, che hanno innalzato il livello tecnico, favorendo scambi di gioco ad alto ritmo», dichiara il presidente Fabio Gatto del Comitato Provinciale Asi Reggio Calabria. «Anche grazie al sostegno degli sponsor tecnici Geco sport e Dan jones, l’ottima riuscita delle manifestazioni  già a partire dalla prima tappa, ha fatto da cassa di risonanza tra organi di vertice Asi – ha aggiunto Gatto – la Calabria, infatti, è stata scelta per ospitare le finali interregionali di Padel Asi e questo ci rende molto orgogliosi del lavoro svolto».

Conclusa la prima tappa di Asi Padel Tour già si scaldano i motori in vista del prossimo appuntamento della stagione, in calendario per il 19 febbraio 2023 presso l’impianto “Padel Pietrastorta”. Nei prossimi giorni, quindi, verranno  aperte le iscrizioni per partecipare alla seconda fase del circuito nel cui contesto saranno decretate le ulteriori coppie di atleti che avranno accesso alle finali Regionali e Interregionali.

Articoli correlati

top