mercoledì,Settembre 27 2023

Reggio, sul corso Garibaldi la Giornata nazionale dello sport

Tanti giovanissimi atleti, provenienti da più di trenta discipline sportive differenti, hanno colorato la principale arteria cittadina con il loro entusiasmo

Reggio, sul corso Garibaldi la Giornata nazionale dello sport

Nella giornata di domenica nella meravigliosa cornice del corso Garibaldi, con piazza Duomo e piazza Italia a fare da vetrine principali, si è svolta la Giornata Nazionale dello Sport organizzata dal CONI. L’organizzazione della giornata nella città di Reggio è stata diretta dalla delegata del CONI, Marisa Lanucara, e dal suo staff che ha operato in perfetta sintonia con le Istituzioni, con le Forze dell’Ordine e con le diverse delegazioni federali territoriali.

Tanti giovanissimi atleti, provenienti da più di trenta discipline sportive differenti, hanno colorato la principale arteria cittadina con il loro entusiasmo e la loro voglia di sport supportati e sostenuti da tecnici e società che operano nel territorio reggino. Una ringraziamento particolare per i Carabinieri, per la Polizia di Stato, per i Vigili del Fuoco, per la Guardia di Finanza e per i Vigili Urbani. Tra le federazioni sportive territoriali per la FIDAL, la FIDS, la FISR, la FIBA, la FITA, la FIB,  la FIJLKAM, la FIR, la CUSI, la FIGC, la FIPAV, la FIP, la FSI, la FIS, la FGI, la FICK e il CSI, mentre tra le realtà sportive una menzione speciale per l’ASD Briritmica, Ginnastica Gebbione, Virtus Reggio, Reggio Rtimica, ASD Sporting Club, il Vespa Club, il Centro Cinofilo Workdog, l’associazione FIAT 500 d’epoca, il Cus Reggio e la delegazione calabrese di Special Olympics.

«Un grande grazie per il sostegno e la collaborazione va al consigliere comunale con delega allo Sport, Giovanni Latella, alle istituzioni cittadine e metropolitane – si legge in una nota del Coni – Lo sport continua ad essere un grande veicolo di diffusione positiva di valori positivi e la Giornata Nazionale dello Sport è stata, ancora una volta, una vetrina per tutte le discipline sportive ma, soprattutto, per l’importanza spesso sottovalutata che lo sport ricopre nella crescita e nella formazione delle nuove generazioni».

Articoli correlati

top