venerdì,Giugno 14 2024

Reggio, Michele Romeo nuovo presidente dell’associazione “Reggina Cronometristi”

Per il neo massimo dirigente dell’associazione, nativo di Santo Stefano d’Aspromonte, si tratta della prima elezione a presidente

Reggio, Michele Romeo nuovo presidente dell’associazione “Reggina Cronometristi”

Nuovo presidente per l’Associazione “Reggina Cronometristi”. A seguito dell’assemblea straordinaria svoltasi per l’improvviso decesso della dottoressa Nadia Zumbo, presidente dei cronometristi reggini per oltre quattro lustri, i componenti l’associazione amaranto hanno dovuto eleggere un nuovo massimo dirigente (mandato che scadrà a fine dicembre del prossimo anno).

Alla presenza del “Ruolo d’Onore”, Pasquale Alampi, che dall’alto della sua esperienza ha diretto sapientemente l’intera assemblea ben coadiuvato dal professor Pino Marino nelle vesto di segretario, con la partecipazione dei “Benemeriti”, Pasquale Nucara ed Aldo Petea, del delegato regionale, Andrea Guarna, i cronometristi dello Stretto hanno eletto il dinamico Michele Romeo alla presidenza dell’associazione.

Per il neo massimo dirigente dell’associazione, nativo di Santo Stefano d’Aspromonte, si tratta della prima elezione a presidente dopo aver retto il gruppo dei kronos (da facente funzione) dopo l’improvvisa morte della dottoressa Zumbo, ricordata più volte nel corso dell’assemblea straordinaria.

Insieme al neo presidente Michele Romeo sono stati eletti il consiglio direttivo ed il collegio dei revisori. Del Consiglio Direttivo faranno parte, oltre ai riconfermati Filippo Piccione, Peppe Cara e Domenico Giuffrè, la neo entrata Natascia Campolo.
Tra i revisori, confermati Paolo Stillittano ed Aldo Petea; new entry il professionale Peppe Ielo. Riconfermato anche il cronometrista Demetrio Calluso come addetto stampa.

«Mi attende -ha affermato il neo presidente, Michele Romeo, un impegno difficile. Anche se da parecchio tempo ricoprivo il ruolo di vice presidente non sarà per nulla facile emulare l’operato della compianta Nadia Zumbo. Ringrazio, anche a nome del Consiglio Direttivo, tutti i componenti dell’associazione e sono sicuro che potremo contare sull’esperienza di tutti».

Tanti i messaggi di congratulazione giunti al neo presidente ed a tutta l’associazione “Reggina Cronometristi”. Un duro lavoro attende il gruppo reggino desideroso di continuare nel nome della compianta Nadia Zumbo il percorso di cronometraggio in tutte le discipline sportive.

Articoli correlati

top