mercoledì,Febbraio 28 2024

Serie B, la Domotek Volley Reggio Calabria comanda la classifica

Sabato, alle 17, si torna a giocare al PalaCalafiore contro la Sicily F.lli Anastasi Messina

Serie B, la Domotek Volley Reggio Calabria comanda la classifica

Corre la Domotek Volley Reggio Calabria: corre senza fermarsi, corre senza guardarsi indietro. Anche dalla spedizione in terra Systemia Viagrande Catania il team amaranto è tornato con il bottino pieno dei tre punti (0-3). Adesso fanno 15 in cinque partite, quattro delle quali giocate lontano dal PalaCalafiore. La casa Domotek tornerà a essere palcoscenico del volley maschile di Serie B, sabato pomeriggio, alle 17: fari accesi su un testacoda tutto da gustare tra la squadra di coach Antonio Polimeni e la Sicily F.lli Anastasi Messina, attualmente in fondo alla graduatoria a braccetto con la Costa Dolci Papiro Catania.

Entrambe sono reduci da sconfitte interne: i dirimpettai dello Stretto si sono arresi, al termine di una sfida avvincente, alla Re Borbone Palermo (1-3); gli etnei hanno, invece, alzato le mani dinanzi all’Aquila Bronte (0-3), al quarto successo in quattro sfide. La Paomar Volley Solarino Siracusa, con le unghie e con i denti, è la sola che prova a non essere dirottata dalla scia che lascia il passaggio della Domotek Volley Reggio Calabria: il sestetto aretuseo, anch’esso con 15 punti nel carniere, ma con una partita in più, si è imposto a Vibo Valentia dove ha affrontato la Tonno Callipo (1-3). I siracusani, già sconfitti senza patema alcuno dai reggini, 3-0 nella sola gara casalinga fin qui disputata dalla band Polimeni, alle 18 di domenica prossima saranno impegnati nel confronto con l’altro fanalino di coda: la Costa Dolci Papiro Catania.

Nel sesto turno del campionato era molto atteso il faccia a faccia tra Datterino Volley Letojanni e Raffaele Lamezia: uno scontro diretto tra due delle squadre maggiormente accreditate alla vigilia del campionato. Si sono imposti i siciliani (3-1) che, ceduto il secondo set, hanno poi ripreso il filo nel terzo prima di dominare con autorevolezza il quarto ed ultimo parziale. Nulla ha potuto opporre, infine, la Volley Bisignano al cospetto della Ciclope Volley Bronte, 3-1 il risultato finale.

top