martedì,Luglio 23 2024

Viola, Cigarini: «Onore ai miei giocatori. Siamo al PlayOff, conquistati anche per chi non credeva in noi»

La perdente della finalissima, invece, avrà l’occasione di giocare lo spareggio con la medesima squadra del raggruppamento speculare dei gironi del Nord

Viola, Cigarini: «Onore ai miei giocatori. Siamo al PlayOff, conquistati anche per chi non credeva in noi»

E’ festa grande per la Myenergy. La compagine neroarancio raggiunge la qualificazione al PlayOff. I tifosi dovranno aspettare mercoledì 8 maggio per veder ritornare in campo Capitan Binelli e compagni. L’avversaria sarà nuovamente la Power Basket Salerno. Il quarto di finale Playoff è programmato al meglio delle tre gare.La Myenergy ritornerà a giocare tra le mura amiche il 12 maggio 2024 al PalaCalafiore con eventuale gara tre mercoledì 15 maggio sempre a Salerno.

Solo la vincente del Playoff otterrà l’accesso alla categoria superiore. La perdente della finalissima, invece, avrà l’occasione di giocare lo spareggio con la medesima squadra del raggruppamento speculare dei gironi del Nord. Sulla qualificazione alla postseason, ha parlato il Coach, Federico Cigarini.
Ecco le sue impressioni: «Era doveroso portare in Conferenza Stampa tutta la squadra, sono degli eroi.
Il nostro quoziente cestistico è aumentato notevolmente nell’ultimo mese e lo dimostrano le vittorie con Angri e Monopoli.

Manca, però, ancora qualcosa… e la gara persa contro Power Basket Salerno ne è l’esempio. Nei momenti di difficoltà non siamo stati bravi a gestire. Abbiamo pagato “i crampi” di Ilario Simonetti che in quel momento era, senza dubbio, il migliore dei nostri per intensità e stava cambiando il volto dell’intera gara.
Abbiamo giocato la sfida a cospetto di una cornice di pubblico “pazzesca”. Volevamo fargli vedere una vittoria ed i Playoff: ci teniamo la qualificazione, ottenuta con sudore, fatica e coraggio. Ad inizio anno non ci davano assolutamente, tra le prime del campionato. Abbiamo ribaltato tutti i pronostici. Siamo stati anche in vetta per due settimane e mezzo. Pensiamo a lavorare e lavoreremo duro per preparare il Playoff contro la Power Basket Salerno”.

Articoli correlati

top