lunedì,Giugno 24 2024

Unindustria Giovani, grande successo per l’evento ‘ZES al Sud Italia’ a Reggio

Unindustria Giovani Calabria continua il suo impegno nel supporto alle imprese, facilitando l'accesso alle informazioni e alle opportunità della regione in costante sinergia con gli ordini professionali

Unindustria Giovani, grande successo per l’evento ‘ZES al Sud Italia’ a Reggio

Con grande entusiasmo e una partecipazione significativa di imprenditori, commercialisti e associati, si è concluso l’evento dedicato alla Zona Economica Speciale (ZES) del Sud Italia, organizzato da Unindustria Giovani Calabria Mercoledì 4 Giugno presso la sede di Confindustria Reggio Calabria.

L’incontro ha visto la presenza di Domenico Vecchio, Presidente di Confindustria Reggio Calabria; Stefano Maria Poeta, Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Reggio Calabria; e Piero De Pasquale, Coordinatore Regionale Unione Giovani Dottori Commercialisti. I lavori sono stati aperti da Umberto Barreca, Presidente dei Giovani di Unindustria Calabria, che ha sottolineato l’importanza dell’evento per il territorio.

Roberto Triolo di Ransomtax S.r.l. e Carlo Monorchio di CEA Audit&Compliance S.r.l., hanno brillantemente illustrato le nuove misure di incentivo della ZES, attirando un’attenzione significativa e rispondendo a numerose domande da parte degli interessati uditori.

Al margine dell’evento, Umberto Barreca, Presidente dei Giovani di Unindustria Calabria, ha rilasciato queste dichiarazioni:

«La ZES è una grande opportunità, sicuramente molto articolata. Una misura che non lascia ampio spazio alla programmazione, ma premia le imprese più virtuose che nel tempo hanno programmato degli investimenti in precedenza e che si ritrovano già in corsa. Sicuramente un’iniziativa che comunque premia anche gli investimenti immobiliari, quindi nuovi stabilimenti e terreni. Però impone che tutti i lavori, tutti gli investimenti vengano completati entro e non oltre il 24 novembre. Quindi seppur una misura difficile e articolata è sicuramente una misura che al momento viene riservata alle sole imprese del mezzogiorno».

Questo evento e queste parole evidenziano la portata e il potenziale impatto della ZES per le imprese del mezzogiorno, incentivando un rinnovato impegno verso la crescita e lo sviluppo economico della regione Calabria. Unindustria Giovani Calabria continua il suo impegno nel supporto alle imprese, facilitando l’accesso alle informazioni e alle opportunità della regione in costante sinergia con gli ordini professionali, e si prepara a seguire attentamente l’evoluzione delle misure di incentivazione nei mesi a venire.

Articoli correlati

top