Trema la terra nel reggino, scossa di terremoto a Giffone

Il sisma, di magnitudo 2.8, registrato ad una profondità di 19 chilometri. Non si segnalano danni
Il sisma, di magnitudo 2.8, registrato ad una profondità di 19 chilometri. Non si segnalano danni

Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina poco dopo le 11 nel reggino. L’epicentro del sisma, di magnitudo 2.8, è stato registrato a Giffone, sulle alture della Limina, ad una profondità di circa 19 chilometri.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione dei paesi della vallata del Torbido. Al momento tuttavia non si segnalano danni a persone o cose.