lunedì,Maggio 20 2024

Spaccio di droga, 10 arresti a Messina: dalla Calabria i rifornimenti per il clan

Sgominata un'organizzazione che gestiva spaccio nel rione Camaro

Spaccio di droga, 10 arresti a Messina: dalla Calabria i rifornimenti per il clan

La polizia sta eseguendo a Messina 10 misure di custodia cautelare in carcere con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga. Le indagini sono state avviate in seguito al duplice omicidio di Giovanni Portogallo e Giuseppe Cannavò, avvenuto il 2 gennaio 2022 nel rione Camaro. Un messinese, ritenuto l’autore materiale dell’agguato, è stato poi arrestato a Rosarno dopo tre mesi di latitanza.

Da questa indagine è emersa l’attività di un gruppo criminale del rione di Camaro che gestiva lo spaccio di cocaina, marijuana e crack, che ha portato all’arresto di quattro persone e al sequestro di circa cinquanta chili di droga, oltre che di armi e munizioni. Il clan si riforniva di droga dalla Calabria.

top