martedì,Aprile 23 2024

Reggio, stamattina si è spenta Rosetta Neto Falcomatà

La mamma del sindaco della Città e la moglie di Italo Falcomatà, compianto primo cittadino dal 1993 al 2001, da mesi affrontava dei problemi di salute  

Reggio, stamattina si è spenta Rosetta Neto Falcomatà

Ci ha lasciati questa mattina Rosetta Neto Falcomatà, mamma del sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe, e moglie di Italo, indimenticato primo cittadino della primavera della città dello Stretto dal 1993 al 2001. Il suo stato di salute era stato di recente segnato da alcune complicazioni che l’avevano costretta a un ricovero in ospedale. Stamattina si è spenta. I funerali si terranno domani alle 15.30 alla chiesa di Sant’Agostino.

Lascia nelle tante persone che l’hanno incontrata e conosciuta un ricordo pieno di dolcezza, generosità e garbo. Il suo contributo alla comunità non è mai mancato non solo in qualità di moglie e di madre di chi ha guidato e guida la città, ma anche e soprattutto come insegnante e come donna impegnata socialmente  e culturalmente con la fondazione intitolata alla memoria del marito Italo Falcomatà. Una persona che certamente mancherà.

Da parte della redazione del Reggino e di tutto il network LaC esprimiamo le più sentite condoglianze al sindaco di Reggio, Giuseppe Falcomatà, e a tutta la sua famiglia per questa incolmabile perdita.

Articoli correlati

top