martedì,Luglio 27 2021

I poliziotti delle Volanti depongono una statuetta di Gesù in questura

Gesto di grande sensibilità per gli uomini e le donne che ogni giorno pattugliano le strade di Reggio Calabria

I poliziotti delle Volanti depongono una statuetta di Gesù in questura

Un gesto significativo: una statuetta di Gesù Bambino, donata dal sacerdote don Valerio Chiovaro, posizionata all’interno del presepe della questura di Reggio Calabria.

È quello che hanno fatto i poliziotti della sezione Volanti nella notte di Natale.

A bordo delle loro auto di servizio, hanno raggiunto l’ingresso di Corso Garibaldi “scortando” la statua del Bambinello fino al luogo in cui è stato allestito il presepe.

Un gesto dal chiaro significato simbolico per chi, ogni giorno, pattuglia le strade della città, per garantire la sicurezza di tutti.

Un gesto che vuole essere un augurio per tutti di poter trascorrere delle festività natalizie serene, senza dimenticare quelle radici cristiane che danno origine alla notte magica di ogni anno.

Un’attenzione che, rappresentata nella statuetta di Gesù, vuole farsi gesto concreto verso gli ultimi. Così come quotidianamente i poliziotti, i carabinieri e le altre forze di polizia dimostrano nella loro missione.

top